giovedì 24 maggio 2007

Cucina Dasaese

Visto che la discussione è già iniziata in un'altro posto... e visto che ho promesso un post nuovo per mettere un pò d'ordine nel blog... Ecco la domanda che tutti noi ci poniamo
Quali sono le ricette della tradizione dasaese, e non, che più ci piacciono?

Sbizzarritevi e fate venire l'acquolina in bocca a tutti i visitatori del blog!!!

18 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Cristian, sn Alessandra...bene bene sn la prima ha commentare...ke onore..ihihihi!!!!
Mia nonna mi ha parlato di alcune "ricette" preparate in periodi particolari dell'anno...
Tipo "I cururicchji" a Natale...insieme "ai zzippuli" cu " a passula", il pane fatto in casa cu " a pitta avanti fhurnu" e il profumo di questi 2 inondava il paese...e infine " U TURRUNI I NUCI" da comprare rigorosamente l'8 dicembre...
Invece qui da me le tradizioni e sapori sn diversi...
I due periodi + gettonati sn Natale e Pasqua...
A Natale mamma fa "la pignolata" cm si fa a Dasà...le pitte cn le sarde... Invece a Pasqua si fanno " le cuzzupe e i taralli"...le cuzzupe sn un impasto di farina, lievito di birra, uova, burro,limone, zukkero.
I taralli al posto del lievito di birra, si usa il lievito Bertolini.
E ancor + caratteristico sn
" i fraguni",l'imapasto viene fatto cm la pasta del pane steso a disco e all'interno di questo viene messo un impasto di ricotta,salame(fatto in casa), formaggio pecorino, prezzemolo, uova...e alla fine kiuso ai lati pizzicando la pasta formando una specie di cestino.
Infine " a guastella" fatta anke cn l'impasto del pane, su un primo disco si mette formaggio pecorino,scaglie di parmigiano,un formaggio dal gusto forte(tipo auricchio), salame pikkante(sempre fatta in casa)e uova sode e kiuso cn un'altro disco di pasta e schiacciato bene ai lati...
Spero ke il mio commento sia di vostro gradimento...be ora io vado mi è venuta fame..ihihihih...
Ciao ciao
By Alessandra

P.S. BUON APPETITO!!!!!
(TUTTE COSINE LEGGERE...IHIHI!!!!)

Cristian ha detto...

Ecco la nostra aficionada Alessandra che batte tutti sul tempo, a quanto pare qualcuno ha messo il nostro blog tra i preferiti!
Leggendo il tuo commento mi è venuta una fame che non ti dico!


Comunque da quando ho aperto il post sto pensando alla mia risposta... è troppo difficile scegliere.

La prime cose che mi è venuta in mente però sono:
"na nzalatera i maccarruna cu a surica i culuri, quattru malangiani chjini, na spasa i nacatuli e na buttigja i vinu russu u cala vasciu u mangiare!"
Che ne dite mi accontento di poco, no?
Mi sa che domenica mia madre sarà un pò impegnata in cucina!!! :-P

Passiamo ad una piccola gratifica: Alessandra per l'assidua presenza e l'entusiasmo meriti di diventare autrice del blog; scrivi al più presto a dasavuati@gmail.com così darò inizio alla procedura per diventare membro!

Alla prossima

Anonimo ha detto...

ciao a tutti!!!
Cri cri ma stai cercando di rimorchiare?! Cmq la ragazza merita perchè a leggere il suo commento è venuta fame anche a me!!!!
Per quanto riguarda le ricette di dasà... beh, perdonatemi, ma da ottima calabrese non posso non mettere al primo posto u sotizzu!!!
E poi che ne dite du stuaccu cu i patati? e di nu bellu piattu i suriaca cucinata o luci? e dui pipi e patati fritti? ( vista la stagione siamo pure in tema...)
e na bella pitta chjina? e dui ova chjini?
Beh... si vede che ho bisogno di ritornare a casa...
Eva

Anonimo ha detto...

Ciao sn Alessandra...senti Cristian cosa devo scriverti precisamente..???
Cmq hai ragione questo blog l'ho messo fra i miei preferiti!!!!
Ciao ciao

Cristian ha detto...

Ciao,
scrivi quello che vuoi per me è importante avere l'indirizzo email!

"Ah Eva non è ca si gelusa? Non ricuminciare!"

Anonimo ha detto...

Buongiorno Dasà...

Anonimo ha detto...

Ciao Cristian sn Alessandra spero ti sia arrivata e-mail...
Cmq vedo poki commenti...dai ragazzi...commentate...
Ciao Ciao

Cristian ha detto...

Buongiorno a te...
Grazie per il saluto e per la visita!
Magari la prossima volta firma, però!!!

Anonimo ha detto...

Notte notte Dasà...D.D.

Alessandra ha detto...

Ciao raga...cm va??? Ma cm mai si è fermato tutto su questo blog...fatevi sentire...di solito quando si parla di mangiare..arriva una marea di gente...dai svegliateviiiii!!!!
Ciao ciao

Anonimo ha detto...

Ave raggiuni Alessandra rivigghjiativi, hjio dunaria l'uacchiu ceruleu mio destru ppè "nu durci di zziti" i Cognetta!!!
E chi 'ndi diciti di nu pizzatiaju i migghjiu i S. Giuseppe cu i frundi i castagnara i sutta ? E da cucinejia i San Giuseppe? Maccarruna i casa, ciciari cuotti e rapi i Dasà! E ppe frutta i ficandiani, i fichi i prima manu, e ppe finire i piarzica cu a coppa i fora o virdi o gialla chi si trovanu 'nta localita'"ja ssutta all'angra"!!! ...e stavota mi firmu puru! D.D.

miku ha detto...

ciao D.D. mi para a mmia ca ccà parramu i cuasi pisanti.....

E rileggo termini che avevo dimenticato, tipo a cucinejia i San Giùsiappi.

A presto, miku.

Cristian ha detto...

Jio m'avia scordatu i "curujichji"!
D.D. Ma duapu i ficandiani u vua nu puacu i citratu? nomm'avissa u mbuji!!! ahahahahah
ciao

filardi.nicola@libero.it ha detto...

per unirmi a voi cito un dolce tipico dasaese: "u sangunazzu" che si consuma nel periodo del carnevale.
Mia madre ha insegnato a mia moglie come si preparano "i cururicchji" e durante l'anno per il piacere di grandi e piccoli nella mia casa di Roma circola il profumo di detta specialità dasaese.
Nico

miku ha detto...

Alessandra Dove sei?????
Sei in vacanza?
Non si parla più delle leccornie di Dasà???
E tutti coloro che hanno scritto su questo post, ma siete tutti a dieta?
dai facciamoci salire il colesterolo e facciamoci venire il diabete, in modo virtuale non fa male!
Questo è periodo in cui la puzza di fritto non è puzza ma profumo, il profumo delle frittelle di fiori di zucca. A chi si risvegliano i sensi? chi sta sbavando come un boxer per l'acquolina?

Io si.....

Anonimo ha detto...

Ciao raga...sn Alessandra da quanto tempo manco dal blog...Infatti nn mi ricordo la password x pubblicare il mio intervento da blogger...be pazienza...
Miku cmq nn sono in vacanza...e nemmeno a dieta...ihihihihi...vabbè ke io mangio poko già di mio...
Sn stata impegnata cn Cristian a sfidarlo a basket...ihihihihi...(vero Cristian???)
Cmq volevo fare una domanda:
I durci di zziti si possono trovare sempre nella pasticceria o bisogna rikiederli...?????
Ciao ciao aspetto una risposta

miku ha detto...

ciao Alessandra, finalmente ritorni.

Qualcuno che vive a Dasà può aiutarti meglio di me che sono distante 1000 km, comunque basta cercare il numero di telefono della pasticceria Cognetta, chiamare e chiedere se bisogna ordinarli....
ciao.

Anonimo ha detto...

top [url=http://www.c-online-casino.co.uk/]uk casinos online[/url] coincide the latest [url=http://www.casinolasvegass.com/]las vegas casino[/url] unshackled no deposit hand-out at the foremost [url=http://www.baywatchcasino.com/]bay attend casino
[/url].